Specializzazioni

La responsabilità medica può derivare da una molteplicità di

situazioni:

• omessa, errata e ritardata diagnosi;

• omissione e/o vizio del “consenso informato” all’operazione.
• infezioni contratte a seguito di trasfusione di sangue o di altri emoderivati;

• carente assistenza post-operatoria;
• carenze strutturali della struttura ospedaliera;
• mancanza di diligenza e/o prudenza e/o perizia nell’intervento;
• precoci dimissioni del paziente quando il quadro non è ancora stabilizzato;